Proposta la creazione di una rete nazionale degli archivi digitali delle arti dello spettacolo”

 

La Biblioteca Luigi Chiarini è stata invitata alla tavola rotonda organizzata il 21 febbraio dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e Fondazione INDA.

La Biblioteca Luigi Chiarini è stata invitata alla prima tavola rotonda per la "Creazione di una rete nazionale degli archivi digitali delle arti dello spettacolo" organizzata il 21 febbraio dall' Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e Fondazione INDA, per un confronto tra le esperienze della rete Eclap, gli archivi dello spettacolo delle istituzioni pubbliche e private di tutto il territorio italiano, la rete Gaar e con l'intervento della Direzione Generale degli Archivi. Ogni relatore ha raccontato la propria esperienza di archivio digitale, evidenziandone problemi, esigenze e risultati raggiunti.

La proposta della prof.ssa Donatella Gravrilovich (Università degli Studi di Roma "Tor Vergata) è di progettare un nuovo modello di piattaforma per la rete degli archivi digitali delle Performing Arts, collegando i vari archivi in una piattaforma comune e comunicante, rispettando l'eterogeneità e le loro differenti metadatazioni. I punti più importanti da cui partire sono: collaborazione, mappatura degli archivi esistenti, interazione tra Università, MIBACT, Soprintendenze, Archivi, e coloro che progetteranno la semantica di queste piattaforme.

Si sta definendo un documento comune di questo primo incontro e il calendario dei prossimi incontri.